Accoglienza

Alla sera la cena “da soli” diventa un momento di sofferenza, di mala alimentazione, di premessa per un cattivo sonno. Per superare tutto ciò si ricorre al sostegno dei farmaci e si alimenta così il circolo perverso della sofferenza.

 

Il progetto “Aggiungi un Posto a Tavola” intende costruire rapporti stabili e continuativi tra le persone sole e le famiglie disponibili ad accoglierli a cena qualche giorno al mese.

Il progetto è una applicazione sperimentale dei principi riabilitativi dell’Inserimento Eterofamiliare Supportato degli Adulti (SEPA), pratica ancora poco diffusa in Italia.

A differenza di altri progetti di questo tipo gestiti da Ussl, si basa su un approccio competamente caritatevole in quanto non sono previsti contributi alle famiglie.

Attività      Calendario